HOME > Articoli vari > L’appello al genitore: «Se la considera ormai morta, ci consenta di tenerla con noi».

L’appello al genitore: «Se la considera ormai morta, ci consenta di tenerla con noi».

di Lucia Bellaspiga - Avvenire dell'11 luglio 2008