HOME > I Volantini

I Volantini

“Fin dagli inizi della nostra Storia emerse l’esigenza di essere una presenza visibile, critica, propositiva dentro ogni fattore e ambito in cui normalmente la vita dei giovani e dell’uomo si svolge e spesso si smarrisce, si dissolve, si ripiega su se stessa, si sfoga, è delusa ed ingannata, omologata e manipolata; per questo l’esigenza di proporre la nostra Amicizia dappertutto attraverso gesti elementari, come sono stati e sono ad esempio la consegna a mano, in tutti i luoghi dove è possibile arrivare, di volantini riportanti affermazioni di chiarimento sull’essenzialità del Cristianesimo, sulla ragionevolezza della nostra fede e dell’adesione alla Chiesa; e riportanti, a partire da Essa, giudizi sintetici e pro-vocanti sull’uomo, sulla cultura, sulla realtà”.
(Nicolino Pompei)

Molteplici e di varia natura sono state e continuano ad essere le occasioni che hanno suscitato la necessità di emergere con un giudizio chiaro, di dire una parola certa, attraverso la pubblicazione e la diffusione dei nostri volantini. Particolarmente il Santo Natale e la Santa Pasqua sono due momenti durante l’anno in cui sempre, dal dicembre del 1989, pubblichiamo un volantino che attraverso un titolo sintetico, una provocazione tematica, un breve testo e un’immagine, aiuti a comprendere e a meglio vivere il Mistero di Dio che nasce, muore e risorge. Lo facciamo attraverso brani tratti dagli scritti di Nicolino Pompei del Santo Padre o di altri che riconosciamo aver descritto meravigliosamente l’Avvenimento cristiano. Ogni volta organizziamo banchetti in piazza che favoriscano incontri e dialoghi sull’umano, andiamo nelle scuole, per le strade, nei locali, nei centri commerciali… ovunque sia possibile incontrare le persone per consegnare a tutti il nostro volantino di augurio di un buon Natale e una buona Pasqua, o il nostro messaggio e giudizio in merito ad altri fatti che emergono dalla realtà. Migliaia sono i biglietti di auguri contenenti il testo e l’immagine scelti che spediamo a Natale e a Pasqua ad amici, parenti e a quanti il Signore ci concede la Grazia di incontrare e conoscere.

Ultimo Volantino

Prima sezione Pannello 2: I Padri pellegrini. I primi migranti dell’età moderna Pannello 3: La “Merica”. Irlandesi e Italiani fra Ottocento e Novecento Pannello 4: Esodo italiano. Protagonisti delle migrazioni dopo la seconda guerra mondiale Pannello 5: Verso l'Europa. In fuga dal Centrafrica e dall’est Europa fra il 1980 e il 1991 Pannello 6: Verso l’Italia. Da terra di migranti a luogo di approdo Seconda Sezione Pannello 7: La definizione giuridica di: migrante, rifugiato politico, profugo, richiedente asilo Pannello 8: Le rotte e i numeri Pannello 9: Foto di un’imbarcazione in mare con migranti (sezione A) Pannello 10: Foto di un’imbarcazione in mare con migranti (sezione B) Pannello 11: Accogliere (dal messaggio di Papa Francesco per la 104^ giornata del Migrante e del Rifugiato) Pannello 12: Accogliere (Tratto della testimonianza di Kemo dal Gambia) Pannello 13: Proteggere (dal messaggio di Papa Francesco per la 104^ giornata del Migrante e del Rifugiato) Pannello 14: Proteggere (tratto della testimonianza di Ibrhaim dalla Costa d’Avorio) Pannello 15: Promuovere (dal messaggio di Papa Francesco per la 104^ giornata del Migrante e del Rifugiato) Pannello 16: Promuovere (tratto della testimonianza di Mostafa dal Marocco) Pannello 17: Integrare (dal messaggio di Papa Francesco per la 104^ giornata del Migrante e del Rifugiato) Pannello 18: Integrare (tratto della testimonianza di Kennedy dalla NIgeria) Pannello 19: Foto di un’operazione di soccorso in mare (sezione A) Pannello 20: Foto di un’operazione di soccorso in mare (sezione B) Terza Sezione Pannello 21: “Caritas Christi urget nos” (da uno scritto di Nicolino Pompei) Pannello 22: Foto di Papa Francesco a Lampedusa Pannello 23: “Dov’è tuo fratello?” (dall’omelia di Papa Francesco a Lampedusa) Pannello 24: “… lo avete fatto a me” (dal Vangelo secondo Matteo). N. 21 pannelli verticali in materiale forex; dimensioni 70×100 cm N. 4 pannelli orizzontali in materiale forex; dimensioni 100x70 cm

“Fin dagli inizi della nostra Storia emerse l’esigenza di essere una presenza visibile, critica, propositiva dentro ogni fattore e ambito in cui normalmente la vita dei giovani e dell’uomo si svolge e spesso si smarrisce, si dissolve, si ripiega su se stessa, si sfoga, è delusa ed ingannata, omologata e manipolata; per questo l’esigenza di […]