Affidamento a Maria

È il gesto comunitario di richiamo ed educazione alla continua, necessaria e personale preghiera attraverso cui la persona, dentro la necessaria e certa custodia della comunità, viene innanzitutto richiamata all’evidenza, e a prender sempre più coscienza, della propria costitutiva dipendenza; che tutta la vita dipende da un Altro, che la possibilità e la pienezza dell’io è solo nel rapporto con il Tu, da cui tutto nasce e dipende, in cui tutto consiste e per cui tutto è fatto. (...)

Parola del papa

Angelus

25 Febbraio 2024

Udienza generale

14 Febbraio 2024

Messaggio per Quaresima

14 Febbraio 2024

Omelia nella Santa Messa del Mercoledì delle Ceneri

14 Febbraio 2024

Parsifal

Parsifal ...

Parsifal è il nome con cui abbiamo chiamato inizialmente il giornale murale che, a partire dal 1988, ha caratterizzato la nostra presenza nelle scuole e nelle università, e successivamente, questa sezione del sito che raccoglie articoli di approfondimento e giudizio. Ma perché il nome “Parsifal”? [...]

quaresima5

Quel “prima” di cui solo Dio è capace

Scheda di Quaresima

Uno strumento per il cammino di questo tempo di Grazia

maria-e-pietro

Ti ho amato di un amore eterno

La giornata per la vita e la testimonianza dei nostri amici Marco, Maria e Pietro

locandina_presepe_MAROTTA-ridotta

Incontro con il Vescovo di Senigallia

Mons. Francesco Manenti incontra Fides Vita a Marotta

In occasione dell'esposizione della Mostra sul presepe

Nel Frammento

La nostra rivista

copertina-4_2023

Decisivo è che sia accaduto

L’impossibilità di stabilire con esattezza la data di un fatto non significa che esso non sia accaduto. Quando a scuola devo spiegare ai miei alunni che non sappiamo la data esatta della nascita di Gesù, ma che questo non comporta in automatico che non sia esistito, faccio sempre l’esempio di Anteneh, un ragazzo etiope, adottato da una famiglia italiana.Non registrato all’anagrafe, orfano e sordomuto, nessuno sapeva quando fosse nato; dalla misurazione delle sue ossa, i medici hanno stabilito approssimativamente la sua età mentre i genitori adottivi hanno scelto la data del giorno in cui hanno conosciuto Antenehcome quella in cui festeggiare il suo compleanno. Come della stragrande maggioranza dei suoi contemporanei, non ci è stata tramandata la data della nascita (...)

Sommario del numero

Perché questo titolo?

Il nome della nostra rivista è una declinazione di Fides Vita. Deriva da un’affermazione di San Giovanni Paolo II, a noi particolarmente cara: “La storia diventa il luogo in cui possiamo constatare l’agire di Dio a favore dell’umanità. Egli ci raggiunge in ciò che per noi è più familiare e facile da verificare, perché costituisce il nostro contesto quotidiano, senza il quale non riusciremmo a comprenderci […]. L’Eterno entra nel tempo, il Tutto si nasconde nel frammento, Dio assume il volto dell’uomo.”

Resta in contatto

Iscriviti alla Newsletter